ImHalal motore di ricerca per mussulmani

hal 2.jpgSi chiama ImHalal, ed è il primo motore di ricerca realizzato secondo i dettami della legge islamica. Il portale, ideato dall’amministratore delegato di una società olandese, Azs Media Group, permette, attraverso una serie di filtri, di navigare nel web senza incappare in siti con contenuti considerati “haram”, in altre parole illeciti in base alla  legge della sharia.

ImHalal motore di ricerca per mussulmaniultima modifica: 2009-09-11T19:20:00+00:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento